Monitoraggio del progetto e stima dei benefici ambientali

Le attività di monitoraggio accompagneranno il progetto durante il suo corso e riguardano tre segmenti di analisi: 

  • l’utilizzo delle opere e dei servizi realizzati;
  • il gradimento delle opere e dei servizi da parte degli utenti;
  • i benefici ambientali generati dalla realizzazione delle opere e dei servizi.

Clicca qui per visitare il portale dedicato alle azioni di monitoraggio, a cura del Cras s.r.l.

Attuazione e utilizzo

Il monitoraggio dell’utilizzo riguarda la concreta attuazione delle iniziative previste ed è condotto mediante un insieme di indagini ed osservazioni da svolgersi nel corso del progetto. Queste porteranno a definire le quantità, i livelli, le frequenze e le modalità di utilizzo delle opere e dei servizi realizzati. 
Allo scopo si useranno metodi e strumenti differenziati in funzione del tipo di azione da monitorare.

Gradimento

Il monitoraggio del gradimento, è finalizzato a verificare presso gli utenti il successo delle azioni di progetto. I livelli di gradimento sono indagati attraverso la realizzazione di indagini del tipo “customer satisfaction” supportate da metodologie differenziate in funzione della natura delle azioni da monitorare, ma comunque basate su interviste e questionari, da veicolare nelle modalità che il contesto della singola azione consente.

Benefici ambientali

La valutazione dei benefici ambientali generati dal progetto – intesi principalmente come riduzione delle emissioni di inquinanti – si basa sull’analisi delle modifiche degli stili di mobilità dei cittadini in conseguenza dei servizi e delle sperimentazioni attuate con il progetto. Questa analisi permette di definire le percorrenze sottratte all’auto privata e quindi di stimare la riduzione della emissione di inquinanti dannosi per la salute e per il clima.

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.